EVENTI

Progetto ERASMUS+ I’N’ArtsIMG 0745

Nel corrente anno scolastico 2018-2019 il nostro Istituto partecipa al progetto Erasmus plus “I’N’Arts”, presentato dal Rettorato di Parigi con il patrocinio dell’USR Lazio e finanziato dalla Comunità Europea.

Partners del progetto:

  • Ufficio Scolastico Regionale del Lazio
  • Istituto Comprensivo “Falcone e Borsellino” di Roma
  • Istituto Comprensivo “Via Laparelli” di Roma
  • Associazione Teatro di Roma
  • Académie de Paris
  • Collège “La Grange aux Belles” di Parigi
  • Collège “A. Modigliani” di Parigi
  • Centre français di Berlino
  • Johann-August-Zeune Schule Für Blinde Und Berufsfaschule di Berlino

Scopo del progetto è far sì che alunni con disabilità e necessità specifiche di inclusione lavorino insieme ai compagni di classe, e ad alunni di altre scuole europee, sulla tematica comune del rapporto con l’altro attraverso il teatro (Roma), la musica (Parigi) e la danza contemporanea (Berlino).

A Roma, le due Scuole secondarie di I grado prescelte in qualità di partner sono l’IC “Falcone e Borsellino” e l’IC “Via Laparelli”.

Un gruppo di 11 alunni del nostro Istituto, selezionati dal regista Roberto Gandini del Laboratorio integrato Piero Gabrielli (Teatro di Roma), sta lavorando alla realizzazione di una rappresentazione artistica a livello europeo, cui seguirà un video del lavoro svolto che verrà proiettato nei tre Paesi coinvolti nell’esperienza: Italia, Francia e Germania.

I nostri alunni stanno partecipando ai laboratori teatrali a Roma (con la Compagnia Piero Gabrielli).

Nella settimana dal 18 al 21 dicembre 2018, presso la sede del Laboratorio Gabrielli di Roma, il gruppo italiano ha accolto alunni e professori delle scuole francesi e tedesche, condividendo l’esperienza dei laboratori teatrali pomeridiani.

Il linguaggio specifico del teatro è stato condiviso dai ragazzi delle tre diverse nazionalità come uno strumento privilegiato, attraverso il quale attivare strategie capaci di valorizzare le proprie capacità e, al tempo stesso, di favorire la conoscenza dell’“altro” all’interno di gruppi eterogenei per provenienza e vissuto personale.

Il progetto prevede, inoltre, due mobilità estere:

  • mobilità a Berlino dal 18 al 22 Marzo 2019
  • mobilità a Parigi dal 5 all’11 Maggio 2019
  • Spettacolo finale il 10 maggio a Parigi
  • IMG_0734
  • IMG_0738
  • IMG_0749
  • IMG_0752
  • IMG_0768

il giorno 14 gennaio 2019 si terrà l'Open day della scuola dell'Infanzia in via Reggio Calabria, 34 - Roma

open day im

  • ore 16.45 ACCOGLIENZA in sala teatro 2° piano
  • saluti del DIRIGENTE SCOLASTICO
  • presentazione del PTOF
  • visita dei locali della scuola
FileDimensione del File
Scarica questo file (Modulo domanda Iscrizione Infanzia 2019-2020.pdf)Modulo domanda Iscrizione Infanzia 2019-2020.pdf601 kB

thC3A8R3HO

Il 10 gennaio 2019  si terrà l'Open Day della scuola Primaria in via Reggio Calabria 34.   

  • ore 16.30  ACCOGLIENZA 
  • Coro degli alunni della 4D
  • Visita dei locali
  • ore 17.00 PRESENTAZIONE DIRIGENTE SCOLASTICO

Il Dirigente Scolastico Cinzia Di Palo incontrerà i genitori degli alunni delle future classi prime per la presentazione del PTOF presso la sala del teatro sita al 2 piano della scuola

ore 16.30-18.30 LABORATORI PER I BAMBINI

  • Laboratorio di immagini-viaggio nell'economia
  • Laboratorio Letture in biblioteche
  • Laboratorio di Coding

I bambini che desiderano partecipare ai laboratori devono iscriversi presso il front-office sito nell'atrio della scuola

imageSTRANTIRAZZISMO

Quest'anno la scuola, nell'ambito delle attività volte a sviluppare il tema" La bellezza dell'accoglienza", ha deciso di prendere parte a questa bella manifestazione alla quale sono invitati professori, studenti con i genitori, amici. 

La Strantirazzismo è una passeggiata non competitiva di 3 Km che si affianca alla “Corsa di Miguel”, gara podistica di 10 Km giunta ormai alla sua Ventesima edizione e dedicata a Miguel Sanchez, podista e poeta argentino,rapito da un comando paramilitare il 9 Gennaio 1978, uno dei 30.000 desaparecidos vittima del regime militare. Un palcoscenico in cui le scuole saranno le grandi protagoniste. 

La Strantirazzismo nasce per combattere tutte le forme di discriminazione, nello sport e fuori, promuovendo l’incontro fra culture, lingue, gusti sportivi differenti, indipendentemente dalla propria etnia, religione o disabilità. Attraverso lo sport è possibile stare insieme e conoscere chi è diverso da noi: questo era il messaggio di Miguel, illustrato nella sua poesia più famosa, “Per te, atleta”.

Domenica 20 Gennaio 2019 alle ore 10:45 la Strantirazzismo partirà dal Ponte della Musica e terminerà il suo percorso all’interno dello Stadio Olimpico: sarà un tuffo nel cuore sportivo di Roma. Si transiterà davanti allo stadio del tennis, a quello del nuoto, il ristoro è previsto nello Stadio dei Marmi intitolato al grande  Pietro Mennea.

La partecipazione dei ragazzi è completamente gratuita mentre per gli adulti è richiesto un contributo di 5 euro.

Con l'iscrizione si otterrà il pettorale da indossare per poter entrare nello stadio Olimpico.

Le iscrizioni degli alunni e dei genitori possono essere consegnate alla professoressa De Filippis entro giovedì 10  gennaio.

Gruppo 21 NovembreIl 21 Novembre un folto gruppo di alunni del nostro Istituto ha partecipato alla gara eliminatoria de “ I più veloci di Roma”

Erano presenti secondo la Federazione di Atletica Leggera circa 2000 ragazzi in rappresentanza di quindici scuole. I nostri alunni si sono comportati benissimo sia sotto il profilo atletico che sotto il profilo, importantissimo, del comportamento.

Ora aspettiamo l’uscita della classifica per sapere chi potrà accedere alla finale.

Bravi tutti.

Il giorno 7 novenbre 2018 presso Vagone FMD nell'innovativo spazio Facebook BINARIO F dedicato alle competenze digitali presso la Stazione Termini è iniziato il corso per i nonni degli alunni dell'Istituto comprensivo Falcone e Borsellino di Roma, per seguire il primo incontro di alfabetizzazione digitale per la terza età, animato dai giovani tutor dell'IIS Leonardo Da Vinci di Roma. Al termine del progetto i nonni saranno invitati a scuola per un evento finale.

http://www.mondodigitale.org/it/news/come-si-usa-lo-smartphone